Blog: http://Riks.ilcannocchiale.it

Bisogna reagire

Ai piani eversivi si risponde solamente in due maniere : o se ne è complici o si reagisce.
Mi permetto di inserire due link a documenti molto significativi.
Sono nell'ordine il discorso di Piero Calamandrei a difesa della scuola pubblica del 1950 ed il piano di rinascita democratica, documento programmatico della loggia P2.
Che dire? Nulla, solo riflettere e prendere una decisione. Vgliamo noi essere complici di questo piano eversivo o vogliamo opporre una strenua resistenza e difendere la nostra Patria e la nostra democrazia?
Sul come reagire possiamo discutere, ma sull'opprtunità o meno di farlo NO.



 


Pubblicato il 8/3/2011 alle 18.6 nella rubrica libere voci.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web