Blog: http://Riks.ilcannocchiale.it

Perchè Napolitano tace?

 

Perche Napolitano tace?

Ma cosa dobbiamo ancora aspettare, di quale prova abbiamo ancora bisogno per capire quanto inetti siano i nostri governanti?

Quanti milardi di euro le nostre tasche dovranno ancora sborsare per farci davvero incazzare? In una sola giornata vanno in fumo cifre da capogiro. L'italia è nel mirino degli speculatori a causa della palese incapacità del suo governo di produrre una manovra quantomeno credibile.

Gli italiani? Zitti. Il Presidente della Repubblica? Quasi. Stiamo scivolando nelle profondità di un baratro che sarà quantomai difficile da risalire, e la protesta, l'indignazione, è delegata alla CGIL ...

Sapete cosa farei io se fossi il Presidente della Repubblica oggi? Un discorso alle camere riunite, con tanto di diretta nazionale, nel quale direi più o meno queste cose : "Invito i partiti politici ed i singoli parlamentari, a dimostrazione della loro responsabilità nazionale, a sfiduciare l'attuale palesemente inefficace ed inadeguato esecutivo e ricercare in tempi brevissimi la possibilità di creare una nuova maggioranza che possa assiucurare al Paese, in un momento di così grave emergenza, un nuvo governo di tecnici con l'obiettivo di uscire da una situazione che sta diventando drammaticamente pericolosa per le attuali e future generazioni".

Questo direi, davanti agli occhi di tutti gli italiani. se non lo fa lui chi lo deve fare?

Pubblicato il 6/9/2011 alle 13.3 nella rubrica nazione corsara.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web